FILIPPA LAGERBÄCK – PENSIERI & PEDALI 2016

MOTIVAZIONE:
“Ma dove vai bellezza in bicicletta?”

Sembra scritta per lei se non fosse che questa canzone è uscita quasi settant’anni fa!

“Ma dove vai con i capelli al vento col cuor contento e col sorriso incantator?”

Stiamo parlando di una donna. Una donna bella, intelligente e famosa che, in questi anni di sua seconda vita italiana, ha approfittato meritoriamente della sua popolarità per promuovere l’uso della bici negli spostamenti urbani.

Da anni questa vichinga, ciclista abituale nelle strade di Milano, è impegnata nella promozione della mobilità ciclistica in ambito urbano quale strumento per migliorare la qualità della vita.

Da tempo è testimonial disinteressata della Giornata “Bimbimbici” della FIAB.

Amante della bici fin da bambina, è portavoce dell’associazione dei Genitori antismog e sostenitrice di FIAB-Ciclobby di Milano.

Nel 2013 ha pubblicato il suo primo libro dal significativo titolo “Io pedalo e tu?“ (Gribaudo Editore) che raccoglie una serie di consigli, racconti, idee, interviste, ricette, riflessioni sulla bicicletta.

Dal 2014 è il volto femminile del canale Bike Channel (Sky) con il programma da lei condotto “In bici con Filippa”.

Per tutto quanto sopra riportato, il Premio “Pensieri e Pedali” quest’anno è stato assegnato per la prima volta a una donna, una donna speciale: Filippa Lagerbäck.

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.