Pubblicato il Decreto Direttoriale sul “Fondo per la progettazione di opere prioritarie”

Sono 58 i milioni di Euro disponibili per Comuni e Città metropolitane ai fini della redazione dei PUMS e della progettazione di opere a essi connesse.
Le richieste di accesso al fondo possono essere inviate fino alle 14:00 del 7 novembre 2019.

È stato pubblicato l’8 agosto 2019 sul sito del MIT il Decreto Direttoriale che stabilisce termini e modalità di accesso alle risorse stanziate nell’ambito del “Fondo per la progettazione di opere prioritarie”. Rispetto a quanto previsto, vengono stanziati 80 milioni di Euro anziché i 110 precedentemente indicati, dei quali 58 (anziché 80) sono dedicati alla redazione dei PUMS o dei progetti di opere a essi connesse.

Beneficiano dei fondi i seguenti enti:
– le 14 Città metropolitane, per complessivi 20.631.000 €;
– i 14 Comuni capoluogo di Città metropolitana, per complessivi 21.343.000 €;
– i 36 Comuni capoluogo di Regione o di Provincia autonoma o aventi popolazione superiore a 100.000 abitanti, per complessivi 16.363.000 €.

Le risorse sono disponibili ai fini della redazione dei PUMS e della progettazione di opere a essi connesse.

Le città che hanno accesso al fondo sono invitate a trasmettere al MIT l’apposita documentazione via PEC entro le 14:00 del 7 novembre 2019.

Per maggiori informazioni e per l’elenco completo delle città con i rispettivi finanziamenti, consultare la pagina dedicata al Fondo sul sito del MIT.

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

MOBILITY MANAGER