Fermi adesso per muoverci (e vivere) meglio dopo!

Aiuta le scuole in periodo di coronavirus

Fermi adesso per muoverci (e vivere) meglio dopo!

Parliamo e lavoriamo con le scuole italiane sulla mobilità sostenibile!

In questo momento, in cui siamo tutti in casa e non possiamo spostarci, cominciamo a ragionare su una mobilità diversa nell’immediato futuro.

Euromobility, l’associazione italiana per la mobilità sostenibile, in questa pausa forzata del Paese e di buona parte degli spostamenti delle persone, vuole coinvolgere il maggior numero di scuole e cittadini per un grande programma di sensibilizzazione sulla riconversione ecologica della mobilità, soprattutto urbana.

Lo fa ricorrendo a soluzioni sperimentali, attraverso l’uso di tecnologie partecipative e formative online, per coinvolgere chi oggi è costretto all’isolamento all’interno della propria abitazione, primi fra tutti i bambini e i ragazzi che in questo periodo non possono frequentare la scuola e che più che mai hanno bisogno di nuovi obiettivi e incentivi che possano stimolare il loro senso di appartenenza e di comunità, anche per progettare con speranza rinnovata il proprio futuro in uno dei momenti di maggiore difficoltà della nostra storia recente.   

Come Euromobility sentiamo l’obbligo di lanciare messaggi positivi e costruttivi, trasformando l’attuale e necessaria immobilità degli studenti italiani in una voglia di spostarsi con mezzi più ecologici quando l’emergenza sarà finita, forti anche della convinzione che “non c’è nulla di più educativo delle avversità”. Al momento eccezionale vogliamo rispondere con soluzioni eccezionali e innovative.

Euromobility, in collaborazione con AIIG (Associazione Italiana Insegnanti Geografia, www.aiig.it), dal 28 aprile a fine anno scolastico, due volte a settimana (martedì e giovedì alle ore 17.00) propone una serie di video-lezioni sulla mobilità sostenibile, il risparmio energetico e lo sviluppo sostenibile, rivolte gratuitamente a tutte le scuole italiane con idee di attività didattiche pensate per sensibilizzare i giovani a cambiare abitudini e a farli diventare protagonisti nell’elaborazione dei futuri programmi di mobilità urbana e scolastica. Sarà anche l’occasione per ricevere da docenti e studenti informazioni e suggestioni su come stanno vivendo l’esperienza della “didattica a distanza” grazie a un’indagine dedicata a cui partecipare compilando un semplice questionario

Le video-lezioni della durata di 45 minuti si terranno in diretta on-line sulla piattaforma messa a disposizione da Euromobility, ma potranno anche essere seguite in differita su un apposito canale.

Studenti e docenti potranno seguire l’iniziativa su https://www.euromobility.org/scuole/

Roma, 14 aprile 2020

Ufficio Stampa Euromobility: 06/89021723 – 366 4923620 – segreteria@euromobility.org

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.